giovedì 7 settembre 2017

La vacuum terapia contro gli inestetismi della cellulite

https://ilciuffoblog.blogspot.com/2017/08/la-vacuum-terapia-contro-gli-inestetismi-della-cellulite.html


La «vacuum terapia» o massaggio endodermico è un'arma contro la cellulite che viene da lontano; efficace, indolore e priva di controindicazioni, ma con risultati degni del chirurgo plastico. 
Oggi l’odiato inestetismo, che affligge otto donne su dieci a tutte le età, si può contrastare mettendolo sotto vuoto.
La vacuum terapia, nata in Danimarca su brevetto svedese, sfrutta l’effetto del vuoto per migliorare la microcircolazione dei tessuti. Il metodo su cui si basa, infatti, deriva da un’antica tradizione di origine orientale: si applicano sulle zone interessate alcune coppe di vetro o plastica e si crea il vuoto al loro interno.
In questo modo si ottiene un effetto ventosa che genera un maggior afflusso di sangue nella zona, stimolando la circolazione e l’ossigenazione e velocizzando il ricambio di sostanze e l’eliminazione delle tossine.
Si tratta di un meccanismo semplice e sicuro, privo di controindicazioni, ma dai risultati visibili:Per questo la vacuum terapia ha successo soprattutto tra le donne che vogliano liberarsi di gambe gonfie e cellulite - entrambe legate a problemi di circolazione.

www.ilciuffo.com

www.ilciuffo.com

www.ilciuffo.com

Photo: web

giovedì 24 agosto 2017

Sensazione di benessere con il massaggio a 4 mani

https://ilciuffoblog.blogspot.com/2017/08/sensazione-di-benessere-con-il-massaggio-a-quattro-mani.html

Il massaggio a 4 mani è un trattamento particolare che prevede la manualità armonizzata di due operatrici che creano un flusso ritmico rilassante e continuo.
Esso decontrae i muscoli di tutto il corpo, scioglie le articolazioni, aiuta la circolazione e il fluire dell’energia vitale, lasciando una profonda sensazione di tonicità e rilassatezza. Questo trattamento elimina le tensioni anche grazie all’aroma degli oli che donano una profonda sensazione di benessere e distensione. Il massaggio a 4 mani deriva dalle tecniche di massaggio orientali anche se con la sua diffusione si è arricchito di particolarità specifiche del posto in cui viene effettuato. Durante il trattamento può essere utilizzata acqua aromatizzata con essenze che agiscono sul paziente a seconda delle necessità, o oli che aiutano ad ottenere profondi benefici.

Tra le varie tecniche di massaggio troviamo:
• Lo sfioramento, ossia far scivolare il palmo o il polpastrello sulla pelle; in questo modo si attiva il ritorno venoso al cuore
• La percussione, una sequenza di colpi dati con il palmo o con il pugno chiuso; induce un effetto stimolante e tonificante
• L’impastamento, ovvero il sollevamento della pelle eseguito con un pizzicamento e una torsione
• La frizione, che consiste in una pressione da associare a movimenti circolari o diversi
• La pressione, cioè comprimere con il palmo la pelle eseguendo un movimento continuo e dolce, questo è utile per eliminare contratture muscolari (crampi)
• La vibrazione, ossia una pressione unita ad un movimento oscillatorio; produce un effetto stimolante
Si utilizzano oli o creme o candele per facilitare lo scorrere delle mani sul corpo.

www.ilciuffo.com

www.ilciuffo.com

www.ilciuffo.com

 Photo: web
 

giovedì 10 agosto 2017

Vuoi ciglia sempre incurvate? Prova la permanente per ciglia!



https://ilciuffoblog.blogspot.com/2017/07/vuoi-ciglia-sempre-incurvate-prova-la-permanente-per-ciglia.html

Hai mai sognato di avere le ciglia da cerbiatta senza usare mascara incurvanti e piegaciglia? E’ possibile con la curvatura permanente per ciglia, se sei curiosa continua a leggere.
La permanente ciglia è un trattamento estetico che si compone di due parti, la curvatura e la tinta che possono essere effettuate singolarmente o combinate assieme. La primissima cosa da fare per chi decide di sottoporsi a questo trattamento è un test allergico (effettuato di solito il giorno prima su una piccola parte del gomito) per verificare eventuali allergie ai prodotti che andranno utilizzati.
La procedura è quella di applicare delle specie di bigodini alle ciglia e metterle in piega. Queste dovranno essere asciutte e pulite . Il bigodino dovrà essere scelto in base alla lunghezza delle ciglia e, dopo averlo applicato verrà attaccato alla palpebra superiore esercitando una leggera pressione,  le ciglia verranno poi  attaccate con della colla apposita e il tutto dovrà stare in posa per 20 minuti circa.
Al termine del trattamento verranno utilizzati altri prodotti per far si che il trattamento duri più a lungo e verranno bigodini ed eccessi di colla. Dal momento che la procedura può essere leggermente fastidiosa al termine viene di solito effettuato un trattamento lenitivo che andrà ad alleviare eventuali arrossamenti causati dall’operazione.
Il trattamento dura dalle 6 alle 8 settimane ma, in base al ciclo naturale delle ciglia la durata può variare. Il consiglio per chi effettua questo trattamento è quello di struccarsi meticolosamente tutte le sere in modo da far durare di più la piega.


www.ilciuffo.com

www.ilciuffo.com

www.ilciuffo.com

 Photo: web